7ª di campionato – Sì, piccare…

agosto 4, 2008

Les Koopas Troopas – Pigrizia F.C. 0 – 3
È una manna incontrare questi scarpari napoletani proprio in questa fase difficile del nostro campionato: sabato siamo andati a vincere a casa loro e sabato prossimo li ospitiamo per un’altra prevedibile vittoria. Due partitelle consecutive e spazio a qualche ragazzino, per fargli fare un po’ di esperienza. È il caso di Dado Barbero, che fa il suo esordio in campionato con la maglia n.14 e che per l’emozione, come spesso accade, tende a strafare mostrando le sue grandi potenzialità ma senza mai riuscire ad imbroccare la giocata vincente. Dado è il primo ad andare in cronaca, con 2 azioni personali nei primi 10 minuti di gioco: Corrado Barbero mostra il suo istinto innato per le trovate inusuali: al 9° si gira e tenta il tiro, che però finisce fuori. È perfetto il passaggio che smarca Corrado Barbero sull’angolo destro dell’area di rigore. La posizione non è però una delle più adatte alla conclusione a rete, e l’impensabile tiro al volo che ne viene fuori si tramuta in un colpo di genio al quale i tifosi di Pigrizia preferiscono non pensare. Ma il ragazzo non si sfiducia e si ripropone anche nella ripresa, purtroppo con esito simile: La difesa avversaria è rimasta sbilanciata in avanti. Corrado Barbero si propone sulla linea del fuorigioco per sfruttare la superiorità numerica, riceve e batte di prima intenzione dal limite dell’area… Che tiraccio… un esterno destro da dimenticare che si perde vicino alla bandierina del corner. Qualche fischio dalla nostra curva ma il ragazzo è giovane e, per il ruolo in cui gioca, dovrà abituarcisi alla svelta…
L’attacco langue e sono i vecchi della retroguardia a dover buttare il pallone in rete: 3 gol nella ripresa, dopo che Sieder aveva stampato sulla traversa un rigore nel primo tempo (urge specialista in Calci Piazzati!). Purtroppo Vincenzino subisce un pestone dopo 32 minuti e deve lasciare il campo a Menchetti: i nostri 2 attaccanti di ruolo si spartiranno l’allenamento, questa settimana. Infatti il panzone di Brasov ha deciso che il giovane Barnaba Lecci (già soprannominato Barbara a causa dei lunghi capelli biondi…), pescato dalle giovanili la scorsa settimana, sarà dei nostri per un po’. Viceversa Marco Giberti, ala 18enne senza primaria e pure infortunato, verrà messo sul mercato.
La squadra è contenta, la fiducia è forte ed i tifosi sono sulle stelle: finalmente si torna alla normalità in casa Pigrizia, in attesa della prossima partitella e possibilmente di recuperare quella posizione in classifica che ci darebbe tranquillità, salvezza e soprattutto… accesso alla Coppa Italia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: